GREENTERNET: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
   
 
     
 
 
     
     
 

Ue: il progetto Eesa premia scuole e studenti sul risparmio energetico

Scade entro il 31 gennaio 2010 il termine per presentare la documentazione necessaria per partecipare al concorso European Energy Saving Award (Eesa), premio europeo che mira a premiare studenti e scuole che saranno in grado di conseguire il maggior risparmio energetico. Tra i partecipanti al concorso figurano anche numerosi istituti italiani.
European Saving Award si inserisce nel programma "Intelligent Energy Europe" e vede la partecipazione di 14 Paesi dell'Ue: Austria, Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Olanda, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia e Spagna. A coordinare le attività è impegnato il parco scientifico italiano di Trieste, Area Science Park, che per voce di Fabio Tomasi, responsabile del progetto Isues, ha specificato le caratteristiche del concorso:
"L'European Energy Saving Award, sottolinea Tomasi, prevede due fasi. Una prima fase nazionale ed una seconda fase europea. Il primo classificato di ogni Paese partecipera', infatti, alla competizione europea, che incoronera' la scuola energeticamente piu' efficiente d'Europa o lo studente che dimostrera' di aver risparmiato piu' energia nella vita di tutti i giorni". E la cerimonia di premiazione finale si terra' a Trieste il prossimo mese di ottobre."
Per maggiori informazioni:
Premio Internazionale Eesa


Pubblicata da: Redazione
il:
1/19/2010


Immatricolazioni auto: Acea, ecoincentivi fanno bene al settore

L'Acea, European Automobile Manufacturers' Association, ha reso noto che i dati di immatricolazione 2009 all'interno dell'Ue hanno premiato le politiche di eco-incentivi. In particolare grazie agli incentivi alla rottamazione di automobili vecchie ed inquinanti si sono registrati dei picchi positivi del 23,2% in Germania e del 10,7% in Francia. Il mercato ialiano ha sostanzialmente tenuto, registrando la stessa performance del 2008 mentre il Regno Unito e la Spagna hanno segnato un calo delle immatricolazioni rispettivamente del 6,4% e del 17,9%.
L'Unrae, Associazione delle case estere in Italia, ha fatto sapere che sul risultato registrato nella Penisola, e pari a 2.158.010 vetture immatricolate nel 2008, hanno contribuito le politiche di incentivo all'acquisto di nuovi veicoli.
Loris Casadei, presidente dell'Unrae, ha aggiunto che anche per quest'anno sarebbe auspicabile una ripresa delle agevolazioni per l'acquisto di nuove automobili, sottolineando come grazie agli eco-incentivi si è registrato un netto miglioramento dei valori di Co2,scesi di oltre 8 punti a 136,6 g/km, rispetto ai 144,8 del 2008.


Pubblicata da: Redazione
il:
1/18/2010


Legambiente: resi noti i dati "Mal'Aria di città", dossier sull'inquinamento atmosferico metropolitano

Legambiente ha comunicato i risutlati di "Mal'Aria di città", dossier dedicato all'inquinamento atmosferico cittadino realizzato in collaborazione con il sito Web www.lamiaaria.it. Secondo i dati raccolti Napoli, Torino ed Ancona guidano la classifica delle metropoli in cui si superano i limiti di legge per quanto riguarda le concentrazioni di polveri sottili rispettivamente con 156, 151 e 129 giorni. Male anche Milano, Roma e Venezia con 108, 67 e 60 giorni.
Dati sconfortanti anche per quanto riguarda il fronte ozono, Legambiente ha infatti comunicato che durante il periodo estivo si sono registrati nella Penisola livelli record. In particolare è la Pianura Padana a confermarsi area critica con ben 8 città tra le prime dieci per i valori di ozono al di sopra della legge. Nel dettaglio al primo posto troviamo Novara con 83 superamenti, seguita quindi da Alessandria, 73, Lecco, 70, e Mantova, 68. Prestazione negativa anche per le grandi metropoli con Milano, 51 superamenti, Genova, 46, Torino, 40, ed infine Roma con 34.
Per maggiori informazioni:
Legambiente

La Mia Aria


Pubblicata da: Redazione
il:
1/18/2010


Confederazione Italiana Agricoltura: ddl cibo chilometri zero non risolve crisi

Secondo la Cia, Confederazione Italiana Agricoltura, i prodotti a chilometri zero non sono sufficenti a risolvere la crisi.
L'annuncio arriva per bocca di Giuseppe Politi, presidente della Cia, che ha aggiunto che il varo del ddl sul cibo a Km zero rischia di innescare un pericololoso "processo protezionistico dai risvolti negati anche per il made in Italy".
Per Politi infatti il ddl da solo non risolve i problemi che affliggono il settore ed ha quindi aggiunto che sarebbe opportuno predisporre interventi che permettanno alle aziende di abbattere costi produttivi e burocratici. Il presidente della Cia ha quindi chiosato esprimendo una forte preoccupazione per la possibilità che si possa dare luogo ad una differenziazione dei prodotti alimentari. "Temo che, ha specificato Politi,prima o poi sara' posta in discussione la proposta di tassare in modo differenziato anche i prodotti alimentari sulla base del loro effetto serra, cioe' della distanza che percorrono per raggiungere il consumatore. Ci sono, infatti, proposte di fissare aliquote Iva fino al 40 per cento per fasce di distanza."

Pubblicata da: Redazione
il:
1/15/2010


Basilicata: da Consiglio regionale no al nucleare

Il Consiglio regionale della Basilicata ha di fatto chiuso le porte al nucleare sul territorio regionale con l'approvazione del Piear, Piano di indirizzo energetico ambientale regionale. In particolare nel documento di programmazione energetica non viene contemplata alcuna ipotesi di produzione o impiego dell'energia nucleare e si eclude in particolare "l'ipotesi che alcuna parte del territorio regionale possa ospitare un deposito di scorie nucleari anche superficiale, che accolga rifiuti nucleari provenienti da alcuna altra parte di Italia o del mondo''.

Vito Santochirico, vice presidente ed assessore all'ambiente della Regione Basilicata, ha quindi aggiunto che "si tratta di una risposta chiara, netta, al tentativo del Governo di espropriare i territori della loro capacita' di decidere in una materia decisiva per lo sviluppo e per il futuro. Vogliamo evitare il rischio che nella nostra terra arrivino scorie radioattive, come sarebbe potuto accadere nel 2003 se la grande mobilitazione popolare non avesse fermato il Governo; abbiamo scelto, invece, di percorrere la strada delle energie rinnovabili".


Pubblicata da: Redazione
il:
1/15/2010


Italia: Greenme.it elegge ministro Tremonti Personaggio Ambiente 2009 in Italia

Secondo il sondaggio on-line condotto dal portale ecologico Greenme.it è il ministro dell'Economia Giulio Tremonti il Personaggio Ambiente 2009 in Italia. Tremonti ha ottenuto il 14,7% dei consensi (335 voti) su un totale di 2.279 utenti ed in particolare il ministro è stato scelto poichè, dovendo amministrare le casse dello Stato, è in grado di decidere le sorti dei diversi settori tra cui, appunto, quello dell'Ambiente.

Analizzando i risultati della classifica emerge il ruolo preminente ricoperto dai media rispetto alla politica o al mondo ambientalista:
"Report" e "Caterpillar" registrano infatti un'ottima performance e vengono eletti portavoce dell'ecologia in Italia: Milena Gabbanelli, volto della popolare trasmissione d'inchiesta in onda su Rai Tre, si aggiudica infatti il secondo posto con 318 voti (13,9% dei consensi) mentre a seguire troviamo Massimo Cirri e Filippo Solibello di "Caterpillar" con il 12,6% delle prefrenze e 287 voti.

Per quanto riguarda il mondo dell'ambientalismo troviamo Giuseppe Onfriu, presidente di Greenpeace Italia, al quinto posto con l'8,6% dei consensi mentre Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente, con il 6,1% delle preferenze si aggiudica il settimo posto.
Per maggiori informazioni:
Greenme.it


Pubblicata da: Redazione
il:
1/15/2010


Italia: al via Sistri, sistema elettronico di controllo per la tracciabilità dei rifiuti

E' stato presentato presso il Ministero dell'Ambiente Sistri, sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali pericolosi e non, che fa di legalità, trasparenza, risparmio e semplificazione i propri cardini. Il progetto mira a monitorare 147 milioni di tonnellate di rifiuti l'anno, di cui il 10% ritenuti pericolosi, e punta a diventare pienamente operativo verso i primi di luglio 2010.
Il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha fatto sapere che Sistri "manda in soffitta i tre vecchi adempimenti cartacei che consentivano di avere dati sui rifiuti con 2-3 anni di ritardo senza permettere una politica efficace''.
Grazie alla tracciabilita' attivata con sistema satellitare Gps si potra' conoscere il percorso e la destinazione del mezzo, poi a completare il lavoro ci pensera' una rete di telecamere predisposta in tutte le discariche del Paese.
Ministero dell'Ambiente


Pubblicata da: Redazione
il:
1/14/2010


Ue: luce verde a legge su cibo a chilometri zero

L'Unione Europea ha dato l'ok alla norma sui cibi a chilometri zero: originariamente voluta dalla Regione Veneto, su iniziativa di Coldiretti, si tratta della prima legge in materia. Il testo normativo definisce, per la prima volta, il concetto di "prodotti agricoli a chilometri zero" e ne identifica caratteristiche tra cui figurano stagionalità, sostenibilità ambientale, qualità organolettiche e tradizione culinaria. Secondo Coldiretti si tratta di un evento particolarmente importante dal momento che, mediamente, ogni pasto percorre 1.900 chilometri prima di arrivare sulle nostre tavole; la legge, aggiunge Coldiretti, "consentirà pertanto di far arrivare più facilmente sulle tavole prodotti locali che non devono percorrere lunghe distanze con mezzi inquinanti".

La nuova norma fissa tra i suoi obiettivi "la promozione del patrimonio agroalimentare regionale nei pasti di scuole elementari, istituti scolastici superiori, università, ospedali e caserme nella misura del 50 per cento, una percentuale che non discrimina il prodotto di origine extraregionale o straniera, ma valorizza le tipicità locali, consentendo ai consumatori di fare scelte consapevoli, sostenibili in termini di prezzo e meno impattanti sull'ambiente".

Per maggiori informazioni:
Coldiretti


Pubblicata da: Redazione
il:
1/14/2010


Altre News:
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 >>

 

 
 
MY-GREEN: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
Crowdfunding e CrowdFuture
L'alternativa possibile

Di crowdfunding, ovvero il processo di finanziamento collaborativo a favore di progetti, iniziative e startup, si parla da tempo in tutto il mondo, ed iniziano ad esserci casi di successo grandi e piccoli.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Imagine All the Water
La seconda puntata di Generation Awake

“Imagine All the Water” è la seconda parte della campagna di informazione lanciata in primavera dalla Direzione Ambiente dell’Unione Europea “Generation Awake” ?
(segue)
 
 
Meat Free Monday
GreenWashing o impegno reale?

"Meat Free Monday" letteralmente "niente carne il lunedì" è un sito che aiuta gli utenti ad avere un giorno della settimana in cui non si mangia carne (non necessariamente il lunedì),
(segue)
 
 
La CO2 nel mondo
Il nuovo atlante interattivo di The Guardian

The Guardian ha recentemente pubblicato un atlante delle emissioni di CO2 dovute al consumo di energia nel mondo. Dall’atlante interattivo è possibile analizzare i dati singoli o per aree, sia in valori assoluti in termini di tonnellate per paese, sia di tonnellate per abitante e per anno, ed anche in rapporto al PIL (tonnellate per milione di dollari di PIL).
(segue)
 
 
Rio +20 Messages from the World
Eco dal Mondo

Dal 20 al 22 giugno a distanza di venti anni dalla prima conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile si terrà a Rio de Janeiro "Rio 20+". Durante la conferenza persone da ogni parte del globo si riuniranno per discutere sulle azioni da intraprendereper gestire in modo sostenibile e duraturo il nostro futuro comune.
(segue)
 
 
8 Giugno Giornata Mondiale degli Oceani 2012
Il futuro è nelle giovani generazioni

Oggi si celebra la Giornata Mondiale degli Oceani, organizzata a partire dal 2002 dal The Ocean Project e The World Ocean Network


(segue)
 
 
Programma Straordinario per l'Occupazione Giovanile ai fini dello Sviluppo Sostenibile dell'Italia
La proposta del Ministro Clini

In occasione del GreeningCamp che si è tenuto alla LUISS di Roma, il Ministro Corrado Clini ha annunciato che avrebbe presentato in Consiglio dei Ministri una proposta per lo sviluppo dell’occupazione giovanile nei settori verdi che avrebbe interessato secondo le stime circa 60.000 lavoratori.
(segue)
 
 
AMBIENTE
EMAS e UNI EN ISO 14001 per le PMI
Promozione dei Sistemi di Gestione Ambientale nelle piccole e medie imprese.

La certificazione ambientale è a tutt’oggi su base volontaria e non obbligatoria. L’adesione sia alla certificazione EMAS (Eco Management and Audit Scheme) che alla certificazione UNI EN ISO 14001 è una scelta dell’imprenditore o dell’organizzazione che redige una Dichiarazione Ambientale con la quale si impegna pubblicamente ad attenersi ad a serie di parametri di gestione ambientale.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Giornata Nazionale dell'Albero 2011
In memoria di Sandro Usai

Giornata Nazionale dell’Albero è nata l'anno scorso con l'obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo per il contrasto ai cambiamenti climatici la prevenzione del dissesto idrogeologico e per la tutela della biodiversità.
La Giornata di quest'anno viene celebrata in occasione del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia e viene dedicata alla storia d’Italia attraverso gli alberi e i boschi come testimoni di memorie e avvenimenti storici.

(segue)
 
 
SALUTE
3rd International Forum on Food & Nutrition
Milano 30/11 - 1/12 2011

Futuro delle biotecnologie, accesso al cibo, longevità e benessere, alimentazione sostenibile: sono solo alcune delle priorità globali di cui si è discusso 30 novembre e 1 dicembre a Milano, nell’Aula Magna dell’Università Bocconi, durante il 3rd International Forum on Food & Nutrition, organizzato dal Barilla Center for Food & Nutrition. L’evento, giunto alla sua terza edizione, è un appuntamento di portata internazionale nato per mettere a confronto i più importanti esperti e opinion leader mondiali su molti temi inerenti alimentazione e nutrizione, estendendo il dibattito alla società civile, con un approccio multidisciplinare.
(segue)
 
 
GREEN ECONOMY
XV Ecomondo
A Rimini dal 9 al 12 novembre

Dal 9 al 12 novembre 2011 si svolgerà a Rimini la XV edizione di Ecomondo, la fiera internazionale interamente dedicata al Recupero di Materia ed Energia ed allo Sviluppo Sostenibile. Ecomondo negli anni è diventato il principale appuntamento nazionale per gli operatori dell´industria dei rifiuti e dell’industria manifatturiera nel suo complesso per i forti risvolti ambientali legati alla produzione di beni.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Emissioni CO2, lo Studio dell'AEA.
Un'Analisi dei Risultati

Secondo uno studio condotto dall'Agenzia Europea per l'Ambiente (AEA), il 2010 ha visto la diminuzione delle emissioni di CO2 dalle nuove automobili di circa il 4% rispetto all'ultimo anno.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti
Meno Rifiuti, Meglio per Tutti

Per il terzo anno consecutivo, dal 19 al 27 novembre 2011, si terrà la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti - European Week for Waste Reduction , (SERR).
(segue)
 
 
RICERCA
Biodiversamente
Dai Valore alla Ricerca

Il 22 e 23 ottobre si svolgerà in tutta Italia la seconda edizione di “Biodiversamente”, il Festival dell’Ecoscienza organizzato dal WWF con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici, durante il quale verrà lanciato il bando per due progetti di ricerca dedicati alle specie italiane più preziose e ai servizi naturali che garantiscono.
(segue)
 
 
ECONOMIA
CompraVerde-BuyGreen
Al Via la Quinta Edizione del Forum

Per il quinto anno consecutivi i prossimi 6 e 7 ottobre si svolgerà a Cremona il Forum internazionale degli acquisti verdi “CompraVerde-BuyGreen”.
(segue)
 
 
AMBIENTE
La Complessità della Gestione delle Foreste
Servono Davvero Nuovi Accordi Internazionali?

Come già abbiamo avuto modo di approfondire, una gestione appropriata del patrimonio forestale necessita di politiche uniche e di coordinamento. Uno studio dello IUFRO (International Union of Forest Research Organization) mette in evidenza che la ricerca di nuove politiche internazionali per la sostenibilità delle foreste, non farebbe altro che complicare la situazione, piuttosto che risolverla.
(segue)
 
 
EDITORIALE
Il Verde Stanca
Rimanere “verdi” in tempo di crisi

Siamo onesti, il verde stanca. E’ faticoso mantenere le buone pratiche - dalle piccole scelte domestiche fino ai grandi contesti industriali – e l’attuale momento di crisi economica non aiuta a guardare lontano, a perseverare e continuare a fare proseliti.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Una Guida per la salvaguardia degli eco-sistemi aziendali
La nuova guida del WBCSD.

Recentemente il World Business Council per lo Sviluppo Sostenibile (WBCSD), ha elaborato e pubblicato la Guida per la Valutazione degli Eco-sistemi Aziendali. Il progetto nasce essenzialmente dalla presa di coscienza da parte dei grandi gruppi aziendali sull'importanza della biodiversità e sulla necessità di contrastare il degrado degli eco-sistemi.
(segue)
 
 
ALIMENTAZIONE
Quando la cucina diventa sostenibile
Il buono vicino casa

Cibo sano, sostenibile, dunque a km zero. E' questa una delle iniziative volte a sensibilizzare la coscienza dei cittadini verso uno stile di vita equilibrato, in cui l'attenzione per l'ambiente va di pari passo con la genuinità dei cibi che mangiamo.
(segue)
 
 
GREEN ECONOMY
Coca-Cola diventa Green
La nuova bottiglia PlantBottle

Uso efficiente delle risorse naturali. E' questo il concetto chiave per uno stile di vita sostenibile, nel rispetto dell'ambiente. Ed è questo il concetto che sta alla base delle attuali e molteplici politiche aziendali, le quali stanno facendo propria l'idea che attuare un sistema di produzione eco-sostenibile potrebbe essere indispensabile non solo per la salvaguardia dell'ambiente ma anche per affrontare la crisi economica e creare, dunque, nuove opportunità di investimento e di crescita.
(segue)
 
 
AMBIENTE
2010, Anno Record per le Emissioni di CO2
E gli Accordi di Cancun?

Le ultime stime dell'Agenzia Internazionale sull'Energia (AIE) attestano che le emissioni di anidride carbonica (CO2) nel corso del 2010 hanno raggiunto i massimi livelli storici. Infatti, dopo una diminuzione di emissioni di CO2 verificatasi nel 2009 e causata essenzialmente dalla crisi economica, l'anidride carbonica nell'atmosfera è salita a un record di 30,6 Gigatonnellate (Gt), con un salto del 5% dal precedente record stimato nel 2008, quando i livelli avevano raggiunto le 29,3 Gt.
(segue)
 
 
AMBIENTE
L'Accordo Europeo per la Gestione delle Foreste
Un grande passo per la tutela dell'ambiente

La protezione e la gestione sostenibile delle foreste in Europa richiede una stabile ed efficiente piattaforma per lo sviluppo e l'implementazione di politiche coerenti.
(segue)
 
 
AMBIENTE
La Mappa dell'Italia Green
Le Regioni Green d'Italia?

Trentino Alto Adige, Basilicata e Friuli Venezia Giulia. Questo è quanto è emerso dall' “Indice di Green Economy 2011” della Fondazione Impresa. Secondo lo studio in questione, infatti, le suddette regioni italiane si piazzano ai primi tre posti nella classifica virtuosa delle regioni più green del Bel Paese
(segue)
 
 
BIO
BtoBIO
World Organic Trade.

Con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, dall’8 all’11 maggio 2011 nel pad. 18 della nuova Fiera Milano di Rho-Pero, in contemporanea con TUTTO FOOD, la grande rassegna internazionale dell’agroalimentare si terrà il BtoBIO EXPO la fiera biennale, internazionale e professionale del biologico certificato.
(segue)
 
 
William & Kate
Oggi sposi.

Oggi è il gran giorno, William e Kate (ne parliamo come se fossero una coppia di amici) convolano. In Inghilterra oggi è festa nazionale e nessuno escluso sta guardando il matrimonio. Mentre stiamo scrivendo la sposa con un velo di tulle si avvia verso l’abbazia di Westminster.
(segue)
 
 
Porta la Sporta 2011.
Rifiuta, Riduci, Riusa, Ricicla

Da sabato 16 aprile parte anche quest'anno l'iniziativa "Porta la Sporta". Una settimana durante la quale saranno messi completamente al bando i sacchetti di plastica.
(segue)
 
 
EVENTI
Fa' la cosa giusta! 2011.
Libera la tua voglia di cambiare 

Apre oggi e continuerà fino al 27 marzo l'ottava edizione di Fa' la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.
(segue)
 
 
ENERGIA
Trasformare Senza Sprecare.
Alimentazione elettrica più efficiente 

Quanto sarebbe bello se l’alimentatore del nostro notebook fosse piccolo leggero ed efficiente? E se la corrente continua generata dai pannelli solari venisse convertita in corrente alternata senza perdite di conversione?
(segue)
 
 
VISIONI
Addicted to Risk
L'intervento di Naomi Klein alla Prima TEDWomen Conference

Nel suo intervento alla prima conferenza di TEDWomen a Washington DC, Naomi Klein ha esposto la sua tesi sul rischio eccessivo al quale sono esposte tutte le nostre vite. La forte propensione al rischio, che rasenta l'incapacità di smettere di rischiare del genere umano è fondata, secondo la Klein, su un'ipotesi di partenza sbagliata. L'ipotesi che Madre Natura sia inesauribile, e sempre in grado di rigenerarsi. Da quest'ipotesi scaturisce l'ingordigia del genere umano.
(segue)
 
 
AMBIENTE
I Ghiacciai nel 2100:
Uno scenario inquietante.

Secondo uno studio realizzato dai geofisici Valenti Radic e Regina Hock dell'università dell'Alaska,i cambiamenti climatici in atto potrebbe portare alla sparizione dei 3/4 dei ghiacciai alpini entro il 2100.
(segue)
 
 
EDILIZIA
Edilizia ecosostenibile
Nuove norme per 705 Comuni italiani

Come si sta muovendo l’Italia in materia di norme edilizie per favorire la sostenibilità ambientale? È questa la domanda a cui il rapporto dell’ ON-RE (Osservatorio nazionale regolamenti edilizi per il risparmio energetico) di Legambiente e Cresme ha cercato di dare una risposta attraverso un’ampia panoramica sui nuovi regolamenti edilizi dei comuni italiani.
(segue)
 
 
Energia
Biocarburanti:
La canna comune come fonte energetica

Nel nostro articolo sui biocarburanti avevamo messo in luce quelli che potrebbero essere i problemi e i rischi associati alla produzione di questi combustibili di ultima generazione: sottrazione di aree per la coltivazione alimentare, aumento dei prezzi delle materie prime, problemi per l’alimentazione mondiale e avevamo individuato nelle alghe una possibile soluzione a queste problematiche.
(segue)
 
 
Lifestyle
Natale Ecologico

Anche quest’anno il Natale è alle porte. Tradizione sacra e immancabile per qualcuno, festa consumistica per altri. Eppure, tutti ci troviamo a dover fare i conti con regali, cene, alberi, presepi e addobbi. Perché allora non approfittare dell’evento più popolare e “buono” dell’anno per accrescere la nostra anima ecologista e diffondere la buona novella di un mondo più verde e sostenibile?
(segue)
 
 
AMBIENTE
Housing Contest:
la casa economica può essere di qualità

E' un tema che abbiamo affrontato più volte in questi anni ma che ora - anche per via delle nebbie della crisi che stentano a diradarsi - diventa ancora più attuale: la necessità di abitazioni di qualità ad un costo ragionevole.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Pessima figura per l’Italia in Europa

L’Italia è in netto ritardo, rispetto agli altri Paesi, nell’attuazione delle direttive ambientali imposte dall’Unione Europea. Non si tratta di casi isolati: le pagine di cronaca di questi giorni stanno facendo emergere il comportamento poco attento delle Istituzioni.
(segue)
 
 
CLIMA
Scarso entusiasmo per il Vertice sui cambiamenti climatici di Cancun

L’atmosfera in cui parte la sedicesima Conferenza dell'Onu sui cambiamenti climatici a Cancun non è certo serena e ottimistica come quella offerta dello “show” di Copenaghen dell’anno scorso.
(segue)
 
 
CONSUMO
Foreste a Rotoli
La nuova guida Greenpeace per l’acquisto responsabile della carta

Acquistare responsabilmente significa porre attenzione ai metodi di produzione dei beni che mettiamo nei carrelli della spesa. Ci sono moltissimi prodotti a rischio tra gli scaffali dei supermercati e non è sempre facile reperirne informazioni utili e veritiere.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Gli OGM in Europa
Paure, controlli e legislazioni

Vi avevamo già messi al corrente di quanto i cittadini europei non gradissero gli alimenti provenienti da colture OGM e dei suoi derivati.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Biocarburanti:
non è tutto verde quel che chiamiamo Bio

I nuovi obiettivi europei in materia di biocarburanti, che prevedono di aumentarne l’uso nei prossimi anni fino a raggiungere il 9,5% del totale entro il 2020, sono pericolosi e decisamente non verdi.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Italia Fragile
La minaccia del dissesto idrogeologico

Il Po in Polesine nel 1951, l'Arno a Firenze nel 1966, la Valtellina nel 1987, il Po nel 1994, Crotone nel 1996, Sarno nel 1998, Soverato nel 2000 e ancora il Po nell’ottobre 2000, il Tevere nel 2008, Messina nel 2009 e le ultime emergenze di Genova, Massa, Atrani e del Veneto sono tra le alluvioni più note e tristi del nostro Paese.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Green Economy
Unificatrice d'Italia

Siamo abituati da sempre a pensare all’Italia come un paese culturalmente diviso e a due marce: c’è il centro-nord, con le sue industrie, la sua efficienza, le montagne e la polenta poi c’è il centro-sud, con sole, mare, pizza e mandolino. È vero, sono solo luoghi comuni, dei più pacchiani, ma che si sono insediati nella mente di chiunque pensi al nostro Paese
(segue)
 
 
Isabella Rossellini ci riprova
Green porno un anno dopo

E' passato circa un anno da "Green Porno" la premiata serie di cortometraggi realizzata e prodotta da Isabella Rossellini, Jody Shapiro e Rick Gilbert. I cortometraggi raccontavano le abitudini riproduttive degli animali marini come polipi, acciughe, gamberi, balene coniugando accuratezza scientifica e divertimento.
(segue)
 
 
SOCIETA'
Cose Nostre
Per la legalità e la Cultura, ricordando Angelo Vassallo

Sono passati due mesi dall’assassinio di Angelo Vassallo, sindaco della città di Pollica, trucidato in un agguato in pieno stile camorristico. Poche settimane prima lo avevo sentito dichiarare fermezza contro le speculazioni edilizie nel Parco del Cilento.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Festa dell'Albero:
le buone tradizioni non si perdono nella storia

È una tradizione arcaica che risale ai tempi dell’antica Grecia e dei Romani quella a cui oggi si ispirano Legambiente e ANVE - Associazione Nazionale Vivaisti – per celebrare la XVI edizione della “Festa dell’Albero” (dal 19 al 21 novembre in tutta Italia).
(segue)
 
 
INQUINAMENTO
Che aria tira in casa?
Studio EPA sull'inquinamento casalingo

Quando si parla di inquinamento dell’aria si pensa sempre all’inquinamento atmosferico ma non si prende mai in considerazione l’aria che respiriamo quotidianamente all’interno delle mura domestiche.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Commercio di Legnami Illegali
Stop dell’Unione Europea dal 2013

Il Consiglio dei ministri Ue per la Concorrenza, dopo l’approvazione del 7 luglio da parte del Parlamento Europeo, ha dato il via libera alle nuove norme per la commercializzazione dei materiali in legno.
(segue)
 
 
ATTUALITA'
Restauro Green per il Savoy di Londra
Quando il consumo responsabile diventa esclusivo

Chi ha detto che consumare responsabilmente deve essere sinonimo di privazioni e rinunce?
(segue)
 
 
AMBIENTE
Incredible Edible
La Città diventa Ecosostenibile

Accade a Todmorden, un paesino di 11.826 abitanti in Gran Bretagna, diventato famoso in tutto il mondo per l’intraprendenza, l’unione e la solidarietà dei suoi residenti i quali hanno dato vita ad un’iniziativa degna di nota.
(segue)
 
 
ALIMENTAZIONE
"Dirty Dozen"
Come evitare i residui dei pesticidi

Secondo uno studio condotto dall’Environmental Working Group, la nostra esposizione ai pesticidi, additivi ed ormoni si potrebbe ridurre fino all’80%, evitando di consumare frutta e verdura contaminata.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Sette italiani su dieci sono preoccupati per l'Ambiente

Uno studio compiuto da Lorien Consulting in occasione del forum QualEnergia afferma che tra le preoccupazioni degli italiani le questioni legate all'ambiente sono seconde solo a quelle del lavoro e della disoccupazione
(segue)
 
 
AMBIENTE
Vegetarian Week
Per aiutare gli Animali, la Salute e l'Ambiente

È in corso dal 1 ottobre e proseguirà fino al 7 ottobre la Settimana Vegetariana Mondiale, dedicata a chi non mangia carne, agli animali, all’ambiente e alla salute umana.
(segue)
 
 
CONSUMO
Consumo Responsabile
Stile di vita e profilo dei consumatori

Dalle recenti ricerche dell’IREF emerge che un Italiano su tre pratica quello che viene definito il consumo etico o responsabile, ovvero sceglie i prodotti da acquistare basandosi sulla valutazione della storia sociale e ambientale che l’oggetto racconta
(segue)
 
 
AMBIENTE
Roma Capitale Anti-Amianto
Finanziamenti per 200 tetti fotovoltaici al posto delle fibre cancerogene

Il 27 settembre a Palazzo Valentini è stato firmato l’accordo di programma denominato “Roma Provincia Eternit Free”, che ha come finalità principale quella di rilevare le coperture in eternit dei capannoni industriali o agricoli ancora esistenti nella provincia di Roma e di sostituirle con pannelli fotovoltaici
(segue)
 
 
AMBIENTE
Città Italiane, le più Inquinate d'Europa

Le città italiane sono tra le più inquinate d’Europa (e forse del mondo), a causa di aria sporca, piogge acide, alta concentrazione di ozono e polveri sottili.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Aria Inquinata nelle Scuole Europee
Polveri Sottili e CO2 oltre i limiti

C’è aria nera nelle nostre scuole. A rivelarlo è lo studio pilota Hese, Effetti dell’ambiente scolastico sulla salute, un progetto dell’Unione Europea, coordinato da Piersante Sestini dell’Università di Siena, a cui ha partecipato per quanto riguarda il quadro italiano, l’istituto IFC-CNR (Istituto Fisiologia Clinica - Consiglio Nazionale delle Ricerche).
(segue)
 
 
AMBIENTE
Green Economy e Rinnovabili alla Fiera di Roma
ZeroEmission Rome 2010

Per quattro giorni, dal 7 al 10 settembre, Roma è stata la capitale delle energie rinnovabili con il grande evento, ZEROEMISSION 2010, che si è svolto presso i padiglioni della fiera di Roma.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Sempre meno verde nelle nuove città.
Il verde è sempre più un fastidio.

Le città italiane si espandono, specialmente quelle grandi, e sembra non ci sia modo per fermarne al crescita. Cemento e asfalto avanzano metro dopo metro occupando tutto lo spazio libero, anche quello che potrebbe rimanere verde.
(segue)
 
 
BIOEDILIZIA
In Germania a Lezione di Bioedilizia

Chi è particolarmente interessato al tema ecologico quest’estate potrà optare per un viaggio in Germania, precisamente a Springe dove si terrà un innovativo corso estivo sulle tematiche più attuali riguardanti la bioedilizia.
(segue)
 
 
ALIMENTAZIONE
Coloranti alimentari, sicuri o dannosi?

L’EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) è impegnata nel riesaminare la sicurezza di tutti gli additivi alimentari autorizzati nell’Unione Europea, poiché tale autorizzazione risale a svariati anni addietro e da allora in molti casi sono emersi nuovi dati scientifici.
(segue)
 
 
ALIMENTAZIONE
Food Rules
Michael Pollan detta le nuove regole del mangiar bene

Michael Pollan è ormai divenuto negli USA un profeta della sana alimentazione. Dopo essersi affermato con i suoi precedenti libri In difesa del cibo e Il dilemma dell’onnivoro, oggi con il suo nuovo best-seller Food rules si scaglia principalmente contro gli alimenti processati, ed elenca alcune semplici regole da seguire per una sana e corretta alimentazione.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Uno contro Uno
La nuova normativa RAEE entra in vigore il 19 maggio

Finalmente, dopo un lungo iter di approvazione l'8 marzo 2010 è entrato in vigore il decreto n.65 che attua le indicazioni dell'"Uno contro Uno" adottato con il DL 151/2005 "Attuazione delle direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonché allo smaltimento dei rifiuti".
(segue)
 
 
RICICLO
Camere d'aria e vecchi pneumatici...
Nuovi usi per vecchi materiali

La percentuale di riciclo degli pneumatici in Italia è gradualmente cresciuta, passando dal 33% del 2000 a circa il 50% dell'anno scorso su un totale medio di circa 400.000 tonnellate/anno di pneumatici. Il riciclo degli pneumatici avviene prevalentemente mediante due differenti processi industriali: la "ricopertura" dello pneumatico con sostituzione del battistrada e la trasformazione in granuli che diventano materia prima per l'industria, per l'edilizia e per l'arredo urbano.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Bjorn Lomborg
un ambientalista scettico?

Bjiorn Lomborg professore associato della Copenhagen Business School, ed ex attivista di Greenpeace si definisce un "ambientalista scettico". E' l'autore del libro "cool-it" e creatore e direttore del Copenhagen Consensus Center.
(segue)
 
 
AMBIENTE
Zero Emissioni per Monte Vibiano.
GREENTERNET intervista Lorenzo Fasola

Già nel 2008 dedicammo un articolo a 360 Green Revolution, il piano lanciato da Lorenzo Fasola per portare la sua azienda Monte Vibiano ad essere la prima azienda italiana ad emissioni zero (cfr. qui). Da fine gennaio - con certificazione di DNV - Monte Vibiano risulta essere la prima azienda italiana a zero emissioni. Per capirne di più abbiamo voluto intervistare Fasola, anima e manager dell’azienda.
(segue)
 
 
SOSTENIBILITA'
Green Public Procurement: sogno o realtà?
Com'è e come dovrebbe essere il piano Gpp per gli Enti Pubblici

Avevamo già affrontato in passato il tema del Green Public Procurement, comunemente noto anche come acquisti verdi, ovvero l'insieme di pratiche e politiche che, secondo quanto sancito dall'Unione Europea, riguardano le Pubbliche Amministrazioni ed atte a promuovere da un lato l'acquisto e la diffusione di tecnologie ambientali eco-sostenibili, e dall'altro ad incoraggiare la ricerca di prospettive operative che risultino quanto più possibile ad impatto zero per l'ambiente.
(segue)
 
 
AZIENDE GREEN
Aziende Green: Green Utility
GREENTERNET.info intervista l'A.D. Silvio Gentile

Buongiorno Dottor Gentile, innanzitutto potrebbe delinearci quella che è la storia di Green Utility? Come e quando nasce?

Green Utility è una società che opera nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica che è giovane in tutti i sensi. Nasce il 9 marzo 2007, data molto significativa perché è lo stesso giorno in cui la Commissione Europea ha adottato la decisione vincolante che obbliga ciascun Paese membro a raggiungere un target del 20% per quanto riguarda l'energia prodotta da fonti rinnovabili e, contemporaneamente, ha fissato un obiettivo di riduzione del 20% delle emissioni di Co2.

(segue)
 
 
EDITORIALE
Più furbi "noi", più verdi "loro".
Prodotti e servizi alla prova dei consumatori

Ci stiamo facendo furbi, ed era ora. L'etichetta è bella verde, di un bel verde prato, e lo sfondo è verde scuro, verde bosco. Un anno fa avremmo messo la confezione nel carrello, soddisfatti ed appagati. Ora però stiamo diventando più esigenti, leggiamo anche le cose in piccolo, piccolissimo, vincendo la pigrizia o la stanchezza della spesa fatta alle sette di sera.
(segue)
 
 
 
 
 
2018
 
2008  2009  2010  2011  2012  2013  2014  2015  2016  2017  2018 
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 >>