GREENTERNET: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
   
 
     
 
 
     
     
 

EDILIZIA

 Facebook            
Edilizia ecosostenibile
Nuove norme per 705 Comuni italiani
 

Simona Garenna
12/22/2010
 

 

EMAIL

Come si sta muovendo l’Italia in materia di norme edilizie per favorire la sostenibilità ambientale? È questa la domanda a cui il rapporto dell’ ON-RE (Osservatorio nazionale regolamenti edilizi per il risparmio energetico) di Legambiente e Cresme ha cercato di dare una risposta attraverso un’ampia panoramica sui nuovi regolamenti edilizi dei comuni italiani. Entro il 2021 infatti tutti gli edifici nuovi, pubblici e privati, costruiti nella Ue dovranno essere neutrali dal punto di vista energetico grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili oppure senza averne addirittura bisogno.

Nel nostro Paese i Comuni che hanno modificato le proprie norme in questo senso sono 705, in crescita rispetto all’indagine del 2009 che ne aveva individuati 557, arrivando a coprire il 31% circa della popolazione nazionale. I parametri presi in considerazione per l’indagine sono sostanzialmente l’isolamento termico, le energie rinnovabili, l’efficienza energetica, l’esposizione e ombreggiatura delle superfici vetrate, i materiali impiegati e il metodo con cui vengono prodotti. In particolare l’isolamento termico risulta essere il criterio più adottato: in ogni Regione almeno un Comune ha previsto norme su questo argomento mentre in Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte e in Provincia di Trento sono stati approvati obblighi specifici per il rendimento energetico degli edifici. Altro tema importante di cui si sente parlare poco rispetto agli altri è l’orientamento e/o ombreggiatura delle superfici vetrate che in realtà consente grandi vantaggi nel risparmiare energia. In 248 Comuni vige l’obbligo dell’orientamento corretto dell’edificio (sud-est/sud-ovest) e schermatura delle vetrate nel periodo estivo; ben 8 Comuni vietano esplicitamente di costruire edifici o singole abitazioni con un unico affaccio verso Nord.

Edoardo Zanchini, responsabile energia e infrastruttura di Legambiente ha spiegato che “Sono tali e tante le novità impiantistiche e tecnologiche sviluppate negli ultimi anni che riuscire ad aiutare l’innovazione e adattare le soluzioni ai diversi contesti attraverso i regolamenti diventa fondamentale” e le sue dichiarazioni vengono confermate anche dalle parole di Paolo Buzzetti, presidente dell'Ance (Associazione nazionale costruttori edili): “E’ necessaria una conoscenza della materia diffusa e condivisa. In definitiva serve un quadro di regole certe, completo, affidabile e uniforme su tutto il territorio nazionale” ma in Italia siamo ancora in attesa del decreto sui certificatori energetici. Inoltre secondo Buzzetti risulta essenziale “promuovere un sistema di comunicazione e d'informazione istituzionale rivolto agli utilizzatori per far crescere la sensibilità, l'interesse, la cultura dei cittadini e, di conseguenza, delle imprese” per raggiungere gli obiettivi del 2021.

 

commenta...

 Facebook            
 
 
 
MY-GREEN: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
Crowdfunding e CrowdFuture
L'alternativa possibile


Di crowdfunding, ovvero il processo di finanziamento collaborativo a favore di progetti, iniziative e startup, si parla da tempo in tutto il mondo, ed iniziano ad esserci casi di successo grandi e piccoli.

[leggi tutto]

 
 
AMBIENTE
Imagine All the Water
La seconda puntata di Generation Awake


“Imagine All the Water” è la seconda parte della campagna di informazione lanciata in primavera dalla Direzione Ambiente dell’Unione Europea “Generation Awake” ?

[leggi tutto]

 
 
Meat Free Monday
GreenWashing o impegno reale?


"Meat Free Monday" letteralmente "niente carne il lunedì" è un sito che aiuta gli utenti ad avere un giorno della settimana in cui non si mangia carne (non necessariamente il lunedì),

[leggi tutto]

 
 
La CO2 nel mondo
Il nuovo atlante interattivo di The Guardian


The Guardian ha recentemente pubblicato un atlante delle emissioni di CO2 dovute al consumo di energia nel mondo. Dall’atlante interattivo è possibile analizzare i dati singoli o per aree, sia in valori assoluti in termini di tonnellate per paese, sia di tonnellate per abitante e per anno, ed anche in rapporto al PIL (tonnellate per milione di dollari di PIL).

[leggi tutto]

 
 
Rio +20 Messages from the World
Eco dal Mondo


Dal 20 al 22 giugno a distanza di venti anni dalla prima conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile si terrà a Rio de Janeiro "Rio 20+". Durante la conferenza persone da ogni parte del globo si riuniranno per discutere sulle azioni da intraprendereper gestire in modo sostenibile e duraturo il nostro futuro comune.

[leggi tutto]

 
 
8 Giugno Giornata Mondiale degli Oceani 2012
Il futuro è nelle giovani generazioni


Oggi si celebra la Giornata Mondiale degli Oceani, organizzata a partire dal 2002 dal The Ocean Project e The World Ocean Network



[leggi tutto]

 
 
 
 
 
 
2018
 
2008  2009  2010  2011  2012  2013  2014  2015  2016  2017  2018