GREENTERNET: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
   
 
     
 
 
     
     
 

EDITORIALE

 Facebook            
Fine della caduta.
Risalire la china
 

Alessandro Nasini
11/16/2009
 

 

EMAIL

Ok, ci siamo: finalmente, dopo cinque trimestri in caduta libera, l'I.S.T.A.T. ci dice che ne registra uno positivo per il PIL. Uno 0,6%, nulla per cui stappare una bottiglia di quello buono, però è già un segno, una luce debole ma percepibile.

Per chi non ha mai smesso di crederci, per chi non si è fermato comunque, per chi si è rotto la testa per sfangarla in questi mesi e per chi ha rotto il porcellino per arrivare a fine mese è il momento di lasciarsi andare a cinque minuti di ottimismo. Ok d'accordo, il PIL non dice tutto, ma dice nero su bianco.

Ora però viene il bello, o meglio la parte più dura. Perché se abbiamo smesso di scivolare verso valle, ora c'è da risalire la china, una china ripida e scivolosa.

Come si riparte dopo una scivolata? Senza paura, ma facendo bene attenzione a dove si mettono i piedi. Tradotto per la situazione attuale: partendo dal punto in cui ci si trova, facendo affidamento sulle risorse disponibili, facendo ben attenzione a non fare il passo più lungo della gamba. Piccoli passi dunque, in una direzione precisa e cercando di ottimizzare tempi e risorse.

La prima risorsa è il risparmio, ed in vari articoli parleremo di come e quanto risparmiare con intelligenza. La seconda risorsa è la creatività, tanto più in un paese come l'Italia che di risorse ne ha poche di quelle che si trasportano con camion ed autobotti ma a iosa di quelle immateriali.

E' arrivato il momento di parlare seriamente di innovazione e di farlo senza preconcetti e riempiendoci la bocca di frasi fatte. Non dobbiamo trovare modi nuovi di estrarre da un sottosuolo povero di tutto, ma di valorizzare intelligenze ed intelletti dei quali invece siamo ben ricchi.

La valorizzazione di queste intelligenze parte dalla possibilità di far circolare idee ed informazioni, favorire la condivisione e l'interazione tra le persone mediante strumenti di comunicazione efficienti. Oggi questa possibilità si chiama Internet e rappresenta l'investimento a più basso costo e più altro rendimento che un paese possa fare. Un Internet che arrivi ovunque, in un qualsiasi modo, senza discriminazioni. E senza sensazionalismi: prima degli annunci dei 100Mbit per qualcuno, puntiamo ai 2Mbit per tutti.

L'intelligenza si coniuga nel lavoro, come diritto e come dovere. Oggi di barriere che ne sono troppe e vanno superate con forme nuove di "patto" tra le persone, riportando le persone al centro dell'attenzione e facilitando in ogni modo, anche a rischio da parte dello Stato di "perdere il controllo", lo sviluppo e la nascita di imprese competitive. I modelli li abbiamo, molti li abbiamo inventati noi italiani, dobbiamo forse solo riscoprirli migliorandoli. 
 

commenta...

 Facebook            
 
 
 
MY-GREEN: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
Crowdfunding e CrowdFuture
L'alternativa possibile


Di crowdfunding, ovvero il processo di finanziamento collaborativo a favore di progetti, iniziative e startup, si parla da tempo in tutto il mondo, ed iniziano ad esserci casi di successo grandi e piccoli.

[leggi tutto]

 
 
AMBIENTE
Imagine All the Water
La seconda puntata di Generation Awake


“Imagine All the Water” è la seconda parte della campagna di informazione lanciata in primavera dalla Direzione Ambiente dell’Unione Europea “Generation Awake” ?

[leggi tutto]

 
 
Meat Free Monday
GreenWashing o impegno reale?


"Meat Free Monday" letteralmente "niente carne il lunedì" è un sito che aiuta gli utenti ad avere un giorno della settimana in cui non si mangia carne (non necessariamente il lunedì),

[leggi tutto]

 
 
La CO2 nel mondo
Il nuovo atlante interattivo di The Guardian


The Guardian ha recentemente pubblicato un atlante delle emissioni di CO2 dovute al consumo di energia nel mondo. Dall’atlante interattivo è possibile analizzare i dati singoli o per aree, sia in valori assoluti in termini di tonnellate per paese, sia di tonnellate per abitante e per anno, ed anche in rapporto al PIL (tonnellate per milione di dollari di PIL).

[leggi tutto]

 
 
Rio +20 Messages from the World
Eco dal Mondo


Dal 20 al 22 giugno a distanza di venti anni dalla prima conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile si terrà a Rio de Janeiro "Rio 20+". Durante la conferenza persone da ogni parte del globo si riuniranno per discutere sulle azioni da intraprendereper gestire in modo sostenibile e duraturo il nostro futuro comune.

[leggi tutto]

 
 
8 Giugno Giornata Mondiale degli Oceani 2012
Il futuro è nelle giovani generazioni


Oggi si celebra la Giornata Mondiale degli Oceani, organizzata a partire dal 2002 dal The Ocean Project e The World Ocean Network



[leggi tutto]

 
 
 
 
 
 
2018
 
2008  2009  2010  2011  2012  2013  2014  2015  2016  2017  2018